Mancano pochi giorni all'arrivo sulla Croisette e nelle sale italiane della pellicola di cui tutti stanno parlando: Il Grande Gatsby, diretto dal visionario Baz Luhrmann. Siamo pronti a farci stupire come sempre dal regista australiano di Romeo+Giulietta e di Moulin Rouge!: la sua colorata rivisitazione del romanzo anni Venti di Francis Scott Fitzgerald ci lascerà senza dubbio a bocca aperta.

Ma prima, le ultimissime notizie di cinema, che ci svelano che Tom Cruise ha appena firmato il contratto per il nuovo episodio della saga che ruota attorno all'agente della CIA Ethan Hunt. Stiamo parlando ovviamente di Mission: Impossible, che arriverà al quinto capitolo della storia dell'intrepido protagonista e che potrebbe essere diretta stavolta proprio da Tom Cruise. Chissà?

Ad aprire il MIFF, il Film Festival Internazionale di Milano, sarà No - I giorni dell'arcobaleno del regista cileno Pablo Larrain, film che racconta la difficile e vergognosa pagina di storia della dittatura di Augusto Pinochet e vede come attore principale l'attore messicano Gael García Bernal.

E ancora una notizia prima di dedicarci a Il Grande Gatsby: n occasione del Florence Fantastic Festival, giovedì 9 maggio debutteranno per la prima volta in Italia i primi due episodi della terza stagione de Il Trono di Spade, serie cult della HBO, che andrà in onda dal 10 maggio su Sky Cinema 1 HD alle 21.10.

Veniamo a noi: Sky Cine News ha incontrato ed intervistato per voi i due protagonisti scelti da Luhrmann per incarnare i personaggi di Scott Fitzgerald, ovvero il bravissimo Leonardo DiCaprio e la giovane attrice britannica Carey Mulligan. I due si dicono entrambi estasiati di aver potuto partecipare ad un grandioso progetto come Gatsby, guidati dall'estro del regista australiano.

Mentre DiCaprio torna dopo 16 anni a lavorare con Luhrmann, per il quale aveva impersonato un efebico Romeo nel suo adattamento cinematografico della tragedia shakespeariana datato 1992, per Carey Mulligan è la prima esperienza con Luhrmann, e per prepararsi a rivestire il ruolo di Daisy Buchanan, l'attrice ha studiato le due donne che hanno influenzato la vita di Francis Scott Fitzgerald: Ginevra King e la moglie Zelda.

Scopri cos'altro ci hanno rivelato in questa preziosa pillola ricca di curiosità!