È la paziente più giovane e più tosta di In Treatment, dal lunedì al venerdì su Sky Cinema 1 alle ore 20.30. Ha una aggressività interiore degna di un cane da combattimento. E lo ha dimostrato fin dalla prima seduta e già dal modo deciso di bussare.

E prorio dal bussare rievochiamo il primo appuntamento tra Giovanni Mari e Alice, questa diciassettenne dal fisico asciutto e dal portamento austero è una ballerina e ha entrambe le braccia ingessate. Ufficialmente cerca i documenti per ottenere il rimborso dall'assicurazione, essendo stata vittima di un incidente, ma in realtà sono altre le certezze che insegue. Il sospetto è che le due fratture siano la conseguenza di un tentato suicidio.

Avrebbe potuto essere Giselle in un balletto e invece deve affrontare il divano di un analista. Ha fretta di lasciarsi dietro i brutti pensieri ma Mari non la molla, capisce che lei ha bisogno di lui. Bisogna scavare per scoprire cosa nasconde lo spiccato senso dell'umorismo di Alice. Teme una congiura tra Mari e sua madre, invoca un legame telepatico col padre, che nonostante la distanza è l'unico che la comprende. Insomma i lati oscuri sono parecchi. Giovanni redigerà una valutazione di Alice e proporrà ad Alice stessa di scriverne un’altra...e si danno appuntamento a questa sera.