In attesa dell’arrivo della terza stagione del Trono di Spade su Sky Cinema, è possibile rivedere tutti i vecchi episodi su Sky Cinema Hits (canale 304), a partire dal 6 aprile. E riscoprire, oltre agli intrighi e  agli spettacolari combattimenti, le numerose scene di sesso che hanno visto impegnati i personaggi di tutti gli schieramenti in campo. Perché a Westeros non si fa solo la guerra, ma anche l’amore.

E visto che non è facile stare dietro ai ritmi fornicatori delle famiglie che si contendono il Trono di Spade, BuzzFeed ha pensato bene di venire in nostro aiuto con un’infografica piccante che riassume e analizza tutte i momenti di sesso esplicito della serie tv ispirata ai libri di George R. R. Martin. Il quadro che ne emerge è piuttosto... interessante.

Innanzitutto, la quantità: in ventiquattro episodi spalmati su due stagioni, le scene di sesso complessive sono state venti e hanno chiamato in causa ventisette personaggi diversi (il che, facendo due calcoli, vuol dire che qualcuno si è dato da fare più di una volta). A guidare la classifica dei luoghi più bollenti non poteva esserci che Approdo del Re, epicentro della politica (anche amorosa) de Il trono di spade: nella peccaminosa città sono infatti stati consumati più amplessi che nell’intero continente di Essos.

La casata più libertina – alla faccia di chi si sarebbe aspettato i Lannister in prima fila – è quella dei Targaryen, mentre tra i più moderati figurano i seriosi Stark. Una buona parte dei rapporti amorosi del Trono di Spade, in ogni caso, avviene in cambio di una qualche forma di compenso. Non mancano scene di sesso tra due uomini così come tra due donne, e in un caso assistiamo anche a un rapporto incestuoso (non c’è bisogno di specificare fra chi... ma se non ve lo ricordate, potete sempre seguire le repliche su Sky Cinema Hits). Per concludere, un ultimo dato interessante: la nudità femminile viene mostrata su schermo ben diciassette volte, contro le sole cinque di quella maschile.