Ci siamo, Hunted è cominciato su Sky Uno ed è subito entrato nel vivo. Ma già dalla primissima puntata molti di voi avranno avuto una forte sensazione di déjà vu. Già, perché molti dei volti dei personaggi della serie tv creata da Frank Spotnitz vi saranno sembrati familiari. E un motivo c'è: gli attori che li interpretano, infatti, sono degli habituées della televisione e hanno partecipato ad alcuni degli show più popolari degli ultimi anni.

Di sicuro vi ricorderete di Melissa George, che interpreta l'agente Samantha "Sam" Hunter. Oltre ad essere comparsa in un paio di episodi di Friends, Melissa è stata infatti la spia doppiogiochista Lauren Reed nella terza stagione di Alias. Come Laura Hill è stato uno dei personaggi principali della prima stagione di In Treatment e a ruota è stata l'internista di chirurgia Sadie Harris a nella quinta stagione di Grey's Anatomy. Prima di approdare da protagonista indiscussa a Hunted, si è concessa anche qualche episodio di Lie to Me.

Difficilmente i fan de Il trono di spade potranno vedere Hunted senza che gli si accenda in testa una lampadina: due personaggi chiave della serie, infatti, sono apparsi sotto vesti decisamente differenti nella produzione tratta dai libri di George Martin, di cui stiamo aspettando con ansia la terza stagione. Patrick Malahide, che in Hunted interpreta il supercattivo Jack Turner, è infatti noto anche come lo sgradevole lord Balon Greyjoy, padre di quel Theon tenuto in ostaggio (e trattato quasi come un figlio) dalla casata degli Stark. Ma Malahide è un attore navigato e può vantare al suo attivo una lunghissima serie di film (oltre a una piccola apparizione nel film di James Bond Il mondo non basta). Stephen Dillane, che in Hunted è Rupert Keel, capo dell'agenzia Byzanthium, ne Il trono di Spade interpreta l'aspirante re Stannis Baratheon.

Magari non riuscirete a pronunciare il suo nome, ma nel vederlo lo riconoscerete immediatamente: stiamo parlando di Adewale Akinnuoye-Agbaje, che in Hunted è Deacon Crane, ma è stato avvistato nell'isola di Lost come l'ex guerrigliero Mr. Eko. E prima ancora, è stato il carcerato Simon Adebisi in Oz, reo di aver decapitato un poliziotto. Al cinema lo abbiamo invece visto ne La Mummia - il ritorno, The Bourne Identity, G.I. Joe - La nascita dei cobra e, a breve, lo seguiremo nel nuovo Thor. Adam Rayner, che interpreta Aidan Marsh, si è invece già fatto notare in Amanti e in Hawthorne. Stephen Campbell Moore, che ricopre il ruolo di Stephen Turner, può vantare all'attivo ruoli cinematografici in numerosi film, da Le seduttrici a L'ultimo dei templari, passando per The History Boys.

Insomma, in Hunted nessuno si è improvvisato attore e il risultato lo si vede dalla qualità della recitazione. E se prima perdevate tempo a chiedervi dove li aveste già visti, ora che ve li abbiamo presentati potete finalmente concentrarvi solo sulle vicende di Sam Hunter e soci...