Sfoglia l'album fotografico del Trono di Spade

Mancano 20 giorni all'inizio del Trono di spade, la spettacolare ed emozionante serie tv che debutterà su Sky Cinema l'undici novembre. Per ingannare l'attesa, si possono scoprire, grazie a un gustoso articolo pubblicato dal sito americano Hollywood Reporter, i numeri di produzione della fiction prodotta dal Hbo e tratta dalle cronache del Ghiaccio e del fuoco.
Ecco le cifre:


•    50-60 milioni di dollari: il costo stimato della prima stagione.
•    4.5 milioni circa: i libri delle Cronache del Ghiaccio e del Fuoco in stampa nel Nord America. (Una volta pubblicato il quinto volume della serie, A dance with Dragons, la cui uscita è prevista per il 12 luglio, il numero salirà a 5 milioni).
•    2.5 milioni circa: il guadagno medio di un episodio venduto all’estero.
•    3.188: il numero di pagine dell’edizione americana dei primi 4 libri delle Cronache del Ghiaccio e del Fuoco.
•    1.800: il numero delle parole che costituiscono la lingua Dothraki.
•    583: il numero di persone che fanno parte della crew della serie.
•    294: le settimane che saranno trascorse tra la pubblicazione del quarto e del quinto libro delle Cronache del Ghiaccio e del Fuoco.
•    250: il numero approssimativo di comparse nel giorno più affollato di produzione.
•    170: i giorni di produzione.
•    162: il totale dei personaggi che pronunciano almeno una battuta nella prima stagione. (I membri del cast che compaiono nella sigla sono 17).
•    150: i set di armi creati per la serie.
•    130: gli elmi creati.
•    10: il numero di giorni in cui alcuni camion hanno distribuito cibo ispirato alla serie nelle città di New York e Los Angeles.
•    7: i libri previsti per la saga.
•    6: il numero di alberi genealogici inclusi nel press kit della serie.
•    5: il numero di donne che compare a seno scoperto nel pilot.
•    4: il numero di decapitazioni nel pilot.
•    3: il numero di decapitazioni nel pilot che avvengono prima della sigla.
•    3: il numero di volte che viene ripetuto il motto “l’inverno sta arrivando” nel pilot.
•    2: le scene di sesso nel pilot.
•    2: i personaggi per cui si è dovuto effettuare un secondo casting (Lady Catelyn Stark e la Principessa Daenerys Targaryen).
•    Troppi per essere elencati: i personaggi che assomigliano a Hagrid di Harry Potter.