Guarda tutte le FOTOGALLERY
Vai allo Speciale

(in fondo al pezzo tutti i video sul trono di spade)

Distribuita in più di 30 paesi e vincitrice di 2 Emmy Awards 2011 (miglior attore e attrice non protagonista) Il trono di spade è una grande serie epica in 10 episodi prodotta da HBO
Ambientata in un mondo di fantasia ,dove le estati durano decenni e gli inverni possono estendersi per l’arco di una vita, la serie è la trasposizione televisiva dei romanzi Cronache del ghiaccio e del fuoco, nati dalla penna di George R. R. Martin.
Girato tra l'Irlanda del Nord e Malta, Il trono di Spade (Game of Thrones in originale) racconta le vicende dei sette regni di Westeros.
Re e regine, cavalieri e ribelli, traditori e nobili lottano per la conquista dell'agognato Trono di Spade, in un crescendo di intrighi, misteri e rivolte, mentre un’oscura e terrificante minaccia si avvicina silenziosamente ai confini dei sette Regni.

La serie inizia quando Eddard Stark, Signore di Grande Inverno, viene incaricato dal suo re e amico Robert Baratheon di recarsi ad Approdo del Re per ricoprire la carica di Primo Cavaliere, occupata in precedenza da John Arryn, morto in circostanze sospette.
La guerra fra i Sette Regni è tuttavia alle porte, a causa delle mire al trono dei componenti della nobile Casa Lannister. A capo della congiura ci sono Jaime Lannister, membro della guardia reale, e sua sorella gemella Cersei Lannister, moglie di Re Robert.

Jon Snow, figlio bastardo di Eddard Stark, si arruola invece nei Guardiani della notte e si reca sulla Barriera, enorme muro di ghiaccio che separa il mondo degli uomini dalle ostili terre del Nord, da cui sta arrivando una terribile pericolo. Nel frattempo Daenerys Targaryen e il suo crudele fratello Viserys, ultimi superstiti della nobile Casa Targaryen regnante prima della rivolta dei Baratheon, cercano di ricostruire l'antico potere nelle selvagge terre al di là del mare, grazie all'alleanza con i feroci e selvaggi Dothraki, guidati dall'invincibile Khal Drogo.


Forte di una megaproduzione da 50 milioni di dollari, lanciata da una macchina promozionale senza precedenti e premiata con un crescendo di ascolti negli Stati Uniti, Il trono di Spade rilegge il genere fantasy in un'ottica, adulta, complessa e coinvolgente. La serie è una sorta di Soprano, ambientati in un immaginario medioevo. Un mix tra il Padrino e Il signore degli Anelli.
Le incredibili e suggestive atmosfere sono arricchite da un cast in stato di grazia, in cui spiccano il veterano Sean Bean (Boromir del Signore degli Anelli) nei panni di Ned Stark e Jason Momoa, il nuovo Conan cinematografico che interpreta l'erculeo Khal Drogo.
Menzione d'onore anche per Peter Dinklage (Tyrion Lannister) e per Emilia Clarke (Daenerys Targaryen) entrambi premiati con un Emmy.

Il “Grande Inverno” avrà inizio l’11 novembre su Sky Cinema 1 con due episodi a partire dalle 21.10 ogni venerdì per cinque imperdibili appuntamenti.