Leggi anche:

Venti sigarette premiato a Venezia
Guarda l'album sul 67esimo Festival di Venezia
Vai allo speciale Romanzo Criminale 2

Ha ricevuto tanti applausi e un premio importante : quello della sezione "Controcampo Italiano 2010" della mostra del cinema di Venezia. Parliamo di "20 sigarette", il film che racconta il retroscena della guerra in Iraq e della strage di Nassiriya. Protagonista il "freddo" di Romanzo Criminale, Vinicio Marchioni. Nel cast anche Carolina Crescentini e Giorgio Colangeli.

Il film, tratto dal libro autobiografico “20 sigarette a Nassiriya”, racconta la storia vera del regista Aureliano Amadei, un ventottenne anarchico e antimilitarista, precario nel lavoro che riceve l’offerta di partire subito per l’Iraq al seguito della “missione di pace” dei militari italiani, come aiuto regista di Stefano Rolla per realizzare un film. Aureliano non fa in tempo a finire un pacchetto di sigarette che si ritrova nel mezzo dell’attentato alla caserma dei Carabinieri italiani “Maestrale di Nassiriya il 12 novembre 2003, unico civile sopravvissuto alla strage dove persero la vita 19 italiani.

Guarda tutte le pillole di Sky Cine News

SKY Cine News, in onda ogni giovedì e lunedì, alle 20.45 su SKY Cinema 1 e in replica su tutti i canali Cinema nel corso della settimana