Sono stati presentati giovedi 12 febbraio i nuovi titoli dei canali di SKY Cinema. Arrivano i grandi vincitori dei principali festival e premi: Gomorra e Il Divo, che lo scorso anno hanno trionfato a Cannes, il premio Oscar Non è un paese per vecchi e la sorpresa Juno (Oscar per la sceneggiatura). Tanti i titoli di qualità: Onora il padre e la madre di Sidney Lumet, La promessa dell'assassino, in cui continua il sodalizio tra David Cronenbergh e Viggo Mortensen, il film scandalo Caos Calmo con Nanni Moretti e Valeria Golino e il capolavoro di Paolo Virzì Tutta la vita davanti. Tutti presentati in 16:9, dolby stereo, doppio audio e rispettando sempre la volontà del regista. Una caratteristica sottolineata anche da Stefano Incerti, presente alla conferenza stampa.

La vera novità nel futuro di SKY Cinema sono poi le produzioni. Dopo il successo di Romanzo Criminale (la cui seconda parte è in fase di scrittura), vedremo a maggio la miniserie in due puntate L'ombra di Satana (ma il titolo potrebbe cambiare), una fiction diretta da Alex Infascelli e interpretata da Fabrizio Bentivoglio e Michela Cescon. Le due puntate, riprese con la tecnologia Red HD, raccontano la scoperta, da parte di una normale famiglia del Nord-Est italiano, degli inquietanti risvolti del satanismo giovanile.

Partiranno invece ad aprile le nove settimane di riprese di Moana, produzione di SKY Cinema e Polivideo, dedicata alla regina del porno anni Ottanta. A dare volto e corpo alla "divina" sarà Violante Placido (leggi l'intervista), presente alla conferenza stampa, e felice che di aver accettato un ruolo così impegnativo e sfaccettato.

Ma SKY Cinema proporrà anche produzione originali americane, mai viste in Italia. Dalla HBO arriva Casa Saddam, miniserie in due puntate dedicata all'ex dittatore iracheno. Human Trafficking - Le schiave del sesso è invece una produzione RHI con Donald Sutherland, Mira Sorvino e Robert Carlyle, che affronta il dramma del traffico illegale di donne da avviare alla prostituzione dall'est Europa. SKY Cinema conferma inoltre il suo impegno per il cinema italiano. Dopo essersi impegnato con Il Divo, continua la collaborazione con Lucky Red, grazie al pre-acquisto di La Prima Linea, diretto da Renato de Maria e interpretato da Riccardo Scamarcio e Giovanna Mezzogiorno. Il film è tratto dal libro di Sergio Segio, terrorista degli anni '70 e fondatore di Prima Linea uscito dal carcere nel 2004. Altro film sostenuto da SKY Cinema è Complici del Silenzio, in uscita a marzo, diretto da Stefano Incerti e interpretato da Alessio Boni e Giuseppe Battiston, incentrato su due giornalisti sportivi italiani che, nell'Argentina del mondiale del 1978, scoprono la verità della dittutura militare.
Come ha sottolineato Andrea Occhipinti, fondatore di Lucky Red, SKY Cinema si distingue sempre per la velocità con la quale aderisce ai progetti, puntando soprattutto alla qualità e sensa prendere in considerazione le questioni che spesso bloccano altre realtà italiane.

Violante Placido: Moana è una sfida

Guida TV: guarda la programmazione di SKY Cinema