1. Home
  2. News
  3. Guida TV
  4. Twin Peaks
  5. Il Trono di Spade
  6. Gomorra
  7. Video
  8. Altro

Sansa Stark

La figlia del Nord

Sansa Stark è la secondogenita di casa Stark, figlia del Signore di Grande Inverno Ned Stark e di Catelyn Tully.

 

Educata a divenire una vera lady, eccelle nel ricamo e nella musica. All’inizio della serie, Sansa ci viene presentata come una ragazza mite, dal carattere quasi remissivo, e il suo unico obiettivo è fare colpo su Joffrey Baratheon, figlio di Robert Baratheon e Cersei Lannister ed erede al Trono. Le esperienze traumatiche vissute ad Approdo del Re prima e al Nord poi, quando finisce nelle mani di Ramsay Bolton, la induriranno e la renderanno più fredda e calcolatrice.

 

Grazie ai buoni rapporti che intercorrono tra Stark e Baratheon, per via dell’amicizia tra Ned e Re Robert, Sansa viene promessa in sposa a Joffrey. In virtù della promessa di matrimonio e a causa della nomina del padre a Primo Cavaliere, si trasferisce nella capitale dei Sette Regni con il genitore e con la combattiva sorella minore, Arya.

 

Una volta giunta a corte, Sansa dovrà ricredersi rispetto ai sentimenti che prova per il giovane Joffrey. Questi, infatti, rivela subito la sua vera faccia: è un ragazzo crudele, sadico, decisamente malvagio, e vigliacco. Il sadismo del giovane erede al trono giunge al culmine quando, all’indomani della morte del padre, viene nominato Re dei Sette Regni.

 

Ned Stark si oppone all’incoronazione e si batte affinché Stannis Baratheon segga sul Trono di Spade in quanto legittimo erede. Il neo sovrano accusa Ned Stark di tradimento e lo condanna a morte, facendolo decapitare davanti agli occhi inermi e increduli di Sansa. Da quel momento per la ragazza avrà inizio un vero e proprio incubo: tenuta prigioniera e costretta a subire le angherie di Joffrey, minacciata e ricattata da Cersei, utilizzata come pedina e merce di scambio, infine data in sposa a Tyrion, che in realtà è l’unico a trattarla con rispetto.

 

Oltre a Tyrion, dalla parte della giovane Stark ci sono altri due alleati: il Mastino, guardia del corpo proprio del giovane e spietato sovrano, e Margaery Tyrell, che farà quanto in suo potere per rendere più tollerabile il soggiorno forzato di Sansa nella Fortezza Rossa.

 

Sansa Stark, la non-padrona del proprio destino

 

Stannis Baratheon decide di muovere guerra contro Approdo del Re per rivendicare il trono ma la battaglia vede vincitori i Lannister e i Tyrell, corsi in soccorso della casa reale all’indomani della battaglia. A causa di questi sviluppi, Joffrey decide di sposare Margaery Tyrell, giovane erede della prosperosa casata della parte sud-occidentale di Westeros.

 

Sansa a un certo punto ha la possibilità di fuggire, ma perde l’occasione perché viene promessa in sposa al fratello di Margaery. I piani di potere architettati da Tywin Lannister, il nonno di Joffrey, cambiano nuovamente le carte in tavola: ora Sansa Stark diventerà la sposa di Tyrion Lannister.

 

Il matrimonio fra i due non viene però consumato grazie alla comprensiva benevolenza di Tyrion. La casta unione proseguirà fino all’assassinio di Joffrey, momento in cui Sansa accetta l’offerta fattale da Ditocorto, Petyr Baelish, di fuggire via da Approdo del Re.

 

Insieme a Petyr Baelish, la ragazza si mette in viaggio verso Nido dell’Aquila, dove regna Lysa Arryn, sua zia. Ditocorto convola a nozze con quest’ultima, autoproclamandosi di fatto signore della Valle di Arryn. È solo dopo questi accadimenti che Sansa scopre di essere stata promessa in sposa a Ramsay Bolton.

 

In un clima di gelosie e di torture psicologiche, Sansa si unisce in matrimonio a Ramsay, il quale si dimostra subito un marito e un amante sadico e violento. Dopo settimane di violenze, Sansa riesce a fuggire insieme a Reek/Theon Greyjoy e a congiungersi al fratellastro Jon Snow a Castello Nero.

 

Con quest’ultimo riprende finalmente il controllo di Grande Inverno, la roccaforte degli Stark, e a ritrovare così la dignità negata. Ramsay muore per mano sua, sbranato dai suoi stessi cani.

 

 

Sansa Stark, chi è l’attrice che la interpreta

 

Giovane attrice britannica, Sophie Turner, l’interprete di Sansa Stark, deve proprio a Il Trono di Spade il suo primo e finora più importante ruolo.

 

Grazie alla notorietà acquisita dal personaggio di Sansa è stata poi ingaggiata per film come Another Me, Barely Lethal - 16 anni e spia, e X-Men – Apocalisse, nei panni della mutante Jean Grey.

 

VIDEO SKYATLANTIC

Tutti i marchi Sky e i diritti di proprietà intellettuale in essi contenuti, sono di proprietà di Sky international AG e sono
utilizzati su licenza. Copyright ©2017 Sky Italia - P.IVA 04619241005 - Segnalazione abusi

Hai dimenticato i tuoi dati di accesso? Clicca qui

Non sei registrato? Registrati ora

Recupera il tuo Sky iD
Recupera il tuo Sky iD
Recupera password
Ti informiamo che a breve riceverai una e-mail che ti permetterà di modificare la tua password
Aggiorna indirizzo email
Calcola codice fiscale
Aggiorna indirizzo email
E' stata inviata una email di conferma al nuovo indirizzo che hai specificato, la procedura di aggiornamento sarà completa non appena selezionerai il link di conferma.
Aggiorna indirizzo email
Si è verificato un errore durante la procedura di aggiornamento. Riprovare più tardi
Caricamento in corso...

Cerca su Sky