Brutte notizie per hacker e cacciatori di spoilerosi scoop: in vista dell’ottava e ultima stagione de Il Trono di spade, HBO giocherà infatti d’astuzia per evitare scomode fughe di notizie. Il direttore della programmazione Casey Bloys, infatti, parlando al Bethlehem’s Moravian College ha rivelato che saranno girati diversi finali, e che persino il cast non saprà come finirà la serie tratta dalle Cronache del Ghiaccio e del Fuoco.

 

“So che gli showrunner di Game of Thrones hanno intenzione di girare finali alternativi in modo che nessuno sappia ciò che accadrà davvero” avrebbe detto Bloys. “È necessario in uno show di una certa durata, perché quando stai girando la gente lo sa. Proprio per questo verranno realizzati diversi finali, in modo che non ci sia una risposta definitiva fino alla fine.”

 

HBO non ha confermato né smentito la dichiarazione, tuttavia qualche tempo fa, parlando proprio delle tattiche studiate per evitare fughe di notizie, Dan Weiss disse a EW: “Non vogliamo parlarne, perché se lo facessimo qualcuno troverebbe il modo di aggirarle.”

 

Non è la prima volta che i produttori di una serie adottano questa strategia. Era già stata utilizzata perThe Walking Dead quando, per non rischiare spoiler su chi fosse la persona colpita a morte da una mazza da baseball nel finale della sesta stagione, furono girate più scene in cui a morire era ogni volta un personaggio diverso. In quel caso, l'immagine in cui era Maggie (Lauren Cohan) la sventurata che cadeva sotto i colpi di Negan (Jeffrey Dean Morgan) è finita online prima della messa in onda, confondendo i fan con falsi spoiler.

 

 

La differenza tra i due casi, però, è ovviamente nel budget. Girare GoT richiede, per location, grafica e tanto alto, un dispendio di risorse molto elevato, e sarebbe assurdo disperderle girando episodi fittizi.

 

In conclusione, non possiamo effettivamente sapere cosa hanno in mente Benioff e Weiss, sia per quel che riguarda queste ‘strategie’ misteriose sia in relazione agli script. L’allerta spoiler rimane altissima per qualsiasi cosa verrà fuori da ottobre in poi (perché lo sappiamo che avremo le immancabili foto rubate!) ma Spoiler dello Spoiler: potrebbe trattarsi di una farsa.

 


 

Ad ogni modo, aspettiamo trepidanti l’inizio delle riprese e ancor di più la messa in onda, attualmente prevista per il 2019: “Stiamo facendo qualcosa di monumentale - ha rivelato Bloys a EW - Pensando alle battaglie della settima stagione e a cosa penso sarà l’ottava…È uno show grandioso”. E noi non vediamo l’ora di vederlo!

 

Se, però, non riuscite a resistere neanche un giorno lontani da Westeros e dintorni, ecco un manuale di sopravvivenza, per ingannare l’attesa fino alla final season.

 

 

 

VAI ALLO SPECIALE DI SKYATLANTIC.IT SU IL TRONO DI SPADE