@GettyImages

 

 

È stata protagonista di alcune delle scene più importanti della sesta e settima stagione, portando a galla segreti del passato che cambieranno presto le sorti dei Sette Regni: sul set di GoT è Lyanna Stark, ma il suo vero nome è Aisling Franciosi.

 

Vi suona familiare? Si tratta di un volto ben noto agli spettatori di Sky Atlantic HD, che l’hanno conosciuta nel ruolo di Katie Benedetto, la babysitter della serie thriller The Fall - Caccia al Serial Killer.

 

Aisling è nata da padre italiano e madre irlandese ed è cresciuta a Dublino, dedicandosi presto alla carriera di attrice. In particolare, ha partecipato, dal 2009, a diverse rappresentazioni teatrali come A Christmas Carol e Jane Eyre di Alan Stanford, Piccole donne e Romeo e Giulietta, dove ha ricoperto il ruolo di protagonista. È anche una cantante lirica e ha dato sfoggio delle sue doti in opere impegnative come Il Trovatore, La Tosca, La Bohème.

 

Il debutto televisivo c’è stato, invece, nel 2013 con la miniserie Quirke. Tra il 2013 e il 2016 ha partecipato, inoltre, a The Fall, nel ruolo della babysitter innamorata di Paul Spector, padre di famiglia di giorno e killer misogino di notte. 

 

 

 

 

Nonostante le diverse apparizioni in show più o meno famosi, la giovanissima attrice, classe '93, non è mai stata chiacchierata come dopo i suoi 'ciak' ne Il Trono di Spade, un'esperienza che che lei stessa racconta sul suo account Instagram.

 

 

 

 

Un post condiviso da Aisling Franciosi (@aisling.franciosi) in data:


 

 

Chissà se la rivedremo nell'ottava e ultima stagione? In attesa, però, un ripasso sul suo personaggio è d'obbligo.


Abbiamo conosciuto Lyanna Stark come la sorella minore di Ned, d’indole selvaggia, simile alla nipote Arya, e promessa sposa, sin da bambina, di Robert Baratheon. Questi la amava profondamente e dalla prima stagione lo vediamo sofferente per la sua morte, così tragica. Secondo le fonti ufficiali, la donna fu rapita e violentata dal maggiore dei figli del Re Folle, Rhaegar Targaryer, e proprio l’ignobile gesto fu causa della ribellione di Robert contro i signori dei draghi.

 

Tuttavia, grazie alle visioni di Bran, novello Corvo a Tre Occhi, abbiamo scoperto prima che Lyanna è la madre di Jon Snow, consegnato in punto di morte allo zio (e non padre!) Ned perché lo tenesse nascosto e al sicuro, poi che la ragazza non è stata rapita, ma è fuggita volontariamente con il biondissimo principe (interpretato dall'affasciante Wilf Scolding).

 

Lyanna e Rhaegar erano innamorati, e si sposarono in segreto a Dorne, dopo l’annullamento delle nozze tra lo sposo ed Elia Martell. Ergo, Jon Snow, il cui vero nome, scelto da sua madre, è Aegon Targaryen, non è un bastardo, ma anzi, è il legittimo erede al trono dei Sette Regni.

 

Vien da chiedersi come la prenderà Daenerys, alleata, novella amante e zia (ignara) di Jo-emm Aegon!