L’Irlanda del Nord è uno dei territori che dall’inizio a oggi ha ospitato la serie durante le riprese. E’ infatti lì che si trovano molte dello location che conosciamo come i territori della parte nord di Westeros, e in occasione dell’inizio della settima stagione (in onda in esclusiva su Sky Atlantic), ecco una bellissima iniziativa che ci mostra quanto questi territori siano legati a Il Trono di Spade, uno splendido arazzo lungo più di 77 metri – ma ora della fine della serie saranno molti di più – in cui sono raccolte le scene chiave episodio per episodio, come ben ci spiega il comunicato stampa ufficiale:

 

 

La settima stagione di Game of Thrones® è finalmente arrivata.

 

L’Irlanda del Nord è una delle principali location della serie TV campione di incassi e per immortalare le indimenticabili location della serie, da Winterfell alle Isole di Ferro, Turismo Irlandese ha svelato un enorme arazzo, lungo 77 metri, in stile Bayeux.

L’epico arazzo fa rivivere vicissitudini e travagli dei personaggi della serie nello loro scene più eroiche e in quelle più famigerate.

L’arazzo è realizzato con lino dell’Irlanda del Nord e illustra le precedenti stagioni di Game of Thrones®, dalla 1 alla 6, con le Nozze Rosse, le dorate capigliature dei Lannister, l’Altofuoco verde smeraldo, i gelidi Estranei dagli occhi blu e infine i neri, lucidi corvi.

L’arazzo sarà esposto presso l’Ulster Museum a Belfast, in Irlanda del Nord, e sarà visitabile dal pubblico da sabato 22 luglio 2017.

 

Con l’avanzare della settima stagione, nuove sezioni dell’arazzo verranno svelate ogni settimana, quando gli eventi principali della puntata precedente saranno stati ricamati sulla tela. Turismo Irlandese farà scoprire e condividerà queste nuove sezioni tramite i propri social media, dove i fan potranno vedere video in time-lapse e foto animate man mano che nuovi pezzi prendono vita.

Per scoprire di più sull’arazzo, i fan possono visitare il sito di Turismo Irlandese, www.irlanda.com – dove una app interattiva, "Arazzo di Game of Thrones® in Irlanda del Nord", consentirà di addentrarsi nei dettagli dell’arazzo ed esplorarli per esteso rivivendo così alcune delle scene migliori degli episodi precedenti.

 

I fan potranno usare la app "Arazzo di Game of Thrones® in Irlanda del Nord" per condividere le scene preferite con i propri amici tramite social e potranno rimandare a collegarsi alle pagine del sito che mostrano dove sono state filmate in Irlanda del Nord.

“Prosegue una tradizione che ci porta ogni volta grandi soddisfazioni – ha dichiarato Niamh Kinsella, Direttrice di Turismo Irlandese in Italia – Come in passato possiamo contare sugli appassionati della serie per creare la giusta attenzione sul Nord dell’Irlanda, regione molto scenografica e per questo da sempre scelta come set cinematografico. Già nel 2016 10 porte lignee, finemente intagliate con i protagonisti della serie, avevano accompagnato i fan alla scoperta della sesta stagione: oggi con l’arazzo siamo felici di poter rinnovare quel successo con un mezzo perfettamente in linea con la storia.”

 

È proprio il caso di dire che la trama si infittisce!

 

 

A questo link trovate il sito con l’arazzo completo, mentre qui sotto una piccola anteprima, e alcune immagini dei magici territori dell'Irlanda del Nord: