È ancora poco conosciuto dal pubblico, essendo entrato a far parte dei personaggi della saga fantasy solo durante la sesta stagione de Il Trono di Spade. Eppure Euron Greyjoy rivestirà un ruolo fondamentale nel settimo capitolo della serie, in onda dal 17 luglio su Sky Atlantic, in contemporanea con gli Stati Uniti.

Alla scoperta di Euron - C’è già chi lo definisce il nuovo super cattivo de Il Trono di Spade 7. E chi, addirittura, gli affibbia il titolo di sex symbol della settima stagione: dimenticate i capelli disordinati e i vestiti morbidi che abbiamo visto nelle scorse puntata, il nuovo Euron cambia look, “si veste di nero e sfoggia un nuovo taglio”, facendo tremare il bello della serie Jon Snow. E anche la personalità di Euron Greyjoy subirà una bella rivoluzione. Quel che è certo è che il personaggio interpretato dal danese Pilou Asbaek si farà notare sul set.

 

 

 

 

 

"È molto più divertente in questa stagione - dice Asbaek - È più affascinante. Si prende sul serio, ma non troppo”. Anche il produttore esecutivo Bryan Cogman punta molto sul personaggio: "Dà un'altra energia allo spettacolo. È il tipo di ragazzo che ti ucciderebbe per rubarti la fidanzata". D’altronde, dopo la scomparsa di Ramsay Bolton e, ancora prima, di Joffrey Baratheon, serviva un altro ragazzaccio nella serie…

Verso il Trono
- Ma chi è questo Euron Greyjoy? Si tratta del fratello minore di Balon Greyjoy, padre di Theon e Yara e nuovo Re delle Isole di Ferro. Nel suo curriculum da pirata vanta una serie infinita di uccisioni, stupri e saccheggi. E pure un tradimento in famiglia: Euron è stato esiliato per essersi spinto troppo in là con la moglie di suo fratello, e ora fa ritorno a Westeros in cerca di riscatto.

 

 

 

 

 

Cosa vuole Euron? Sedere sul Trono, ovviamente. E per riuscirvi c’è da scommettere che non risparmierà sotterfugi, trappole, tradimenti e colpi bassi a nessuno. A partire da Daenerys Targaryen, alla quale ha avanzato addirittura una proposta di matrimonio. Insomma, spiega l’attore: “Per Euron la domanda è: Chi mi dà le migliori possibilità? È la Madre dei draghi? No. È Cersei? Io penso di sì. Dany sta ancora cercando di comportarsi come una persona buona, decente e onesta. Cersei, invece, ha venduto la sua anima molti anni fa. Forse – scherza l’attore - ed è per questo che Euron ama l'idea di avvicinarsi a lei”.

 

 

 

 

 

 

 

VAI ALLO SPECIALE DI SKYATLANTIC.IT SU IL TRONO DI SPADE