di Linda Avolio

 

 

Questa è una storia vera. Come richiesto da chi è sopravvissuto, i nomi sono stati modificati. Per rispetto verso le vittime, il resto è stato raccontato esattamente come è accaduto.

 

Arriva su Sky Atlantic la terza, attesissima stagione di Fargo, la serie creata dal prolifico autore (televisivo, ma non solo) Noah Hawley. La prima stagione, vagamente ispirata all’omonimo film dei fratelli Coen (sempre presenti in veste di produttori), è stata una vera e propria scoperta, la seconda è stata una conferma, e anche la terza si prepara a diventare un cult. L’appuntamento è ogni lunedì alle 21.15 a partire dall’8 maggio, ma cosa dobbiamo aspettarci? Andiamo a scoprirlo in questo video, dove Ewan McGregor, Carrie Coon e Mary Elizabeth Winstead ci parlano un po’ dei loro personaggi e delle situazioni che mettono in moto la storia:

 

 

 

Lo schema narrativo di Fargo è sempre lo stesso, eppure riesce a reinventarsi ogni volta. A causa del classico scherzo del destino, un personaggio, che può essere un uomo o una donna “comune”, si ritrova coinvolto in un atto criminoso. Intanto, sempre per colpa del destino (che non ha pietà per nessuno, anzi, si diverte un sacco a ingarbugliare le cose!) ecco entrare in scena un’organizzazione criminale potente, e, di nuovo, il nostro personaggio “comune” in qualche modo si ritrova invischiato. Intanto, a causa del primo crimine, una poliziotta o un poliziotto particolarmente sagace si accorge che c’è qualcosa di strano, e alla fine, sempre grazie al caso, mette insieme i puntini.

 

Nello specifico, in questo terzo capitolo i personaggi “comuni” sono due, Ray e Emmit Stussy. Per Ray la causa di tutto è…un francobollo. Sì, avete capito bene: il suo giro sulla giostra del caso comincia a causa di un francobollo, un'una eredità di famiglia. Per farla breve, Ray scelse la chevrolet, e a Emmit invece rimase quel minuscolo pezzettino di carta. Un pezzettino di carta che ora vale svariate migliaia di dollari, e che ha contribuito a fare la fortuna del Parking Lot King del Minnesota.

 

Ray vuole quel maledetto francobollo, gli serve per poter comprare l’anello di fidanzamento per l’amata ex truffatrice (non così tanto ex, in realtà!) Nikki Swango, e farà di tutto per averlo. Peccato che il destino non sia dalla sua parte. Emmit, invece, contro ogni previsione e contro ogni suo desiderio, si ritrova legato a una misteriosa organizzazione criminale: ma cosa vuole da lui questo V.M. Vargas??

 

E poi c’è Gloria Burle, la poliziotta sagace della stagione. Gloria si ritrova a indagare sulla morte di una persona a lei vicina, e le indagini, siamo sicuri, la porteranno lontano. Soprattutto, la porteranno alla scoperta di qualcosa di grosso, molto grosso! E pensare che è iniziato tutto a causa di un minuscolo pezzettino di carta!

 

La terza stagione di Fargo è in onda in esclusiva su Sky Atlantic ogni lunedì alle 21.15 a partire dall’8 maggio.

 

 

 

 

VAI ALLO SPECIALE SU FARGO DI SKYATLANTIC.IT